No, vabbè.

Cioè. Oggi è sei Gennaio. Ma che davero davero?

Ero piuttosto felice ieri, perché Epifanìa, per me, vuol dire una cosa sola : cioccolato. Di ogni tipo. In ogni forma. E fino alla nausea. E così è stato.

Ma oggi è sei Gennaio.

Ma ieri non era trentuno dicembre che eravamo tutti a chiederci oh, ma tu che fai a capodanno? No perché io, allora, mi sento nella Terra di mezzo, sono in un vortice spazio temporale a cavallo tra 2013 – 2014. Per me è ancora “vacanza”, che per chi è sotto esame NON E’ MAI VACANZA, ma vabbè.

Vuol dire che è appena trascorsa una settimana del nuovo anno. O-H – M-Y G-O-D.

Questo vuol dire che non c’è più la scusa di oggi è vigilia, domani è Natale e poi è ancora festa, e poi ancora ancora e ancora.

E questo vuol dire tante cose. Tra queste, le scadenze universitarie. Esami, lezioni, tirocini, studio studio studio, ansia ansia ansia (pure un po’ d’angoscia, va’).

Ma soprattutto, vuol dire questa cosa terrificante. Da domani. DIETA.

Macaulay Culkin

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...